rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Politica

Riccardo (Chieti Viva): "Natale è passato, ma piazza San Giustino e l'ascensore del terminal sono ancora incompiuti"

Il consigliere di opposizione torna ad attaccare l'amministrazione comunale: "L’epoca degli annunci pirotecnici e degli incidenti di percorso è finita"

"Natale è passato e piazza San Giustino è ancora un cantiere, mentre l’ascensore del terminal resta sempre incompiuto". La critica arriva dal consigliere di opposizione Giampiero Riccardo (Chieti Viva) che torna ad attaccare l'amministrazione comunale rea di"rilasciare comunicati stampa senza alcun riscontro amministrativo". 

Riccardo ricorda che "il sindaco aveva promesso di riconsegnare la piazza principale alla città già a maggio 2022. Successivamente ad agosto, poi ad ottobre ed infine per questo Natale.  Ad essere ottimisti prima di Pasqua 2023 la nuova San Giustino non sarà pronta" . 

Poi la questione ascensore del terminal di via Gran Sasso. "Dopo quasi 12 anni dalla partenza dell’opera, è ormai diventata una barzelletta che non fa ridere - dice il consigliere - . L’attuale amministrazione comunale ha prima promesso che tunnel e ascensore sarebbero stati aperti entro Natale 2020, poi l’inaugurazione è slittata a luglio 2021, dopodiché a gennaio 2022 sino all’ultimo annuncio datato dicembre 2022. Tanta fretta di strumentalizzare. Peccato. Mi auguro - conclude - che dal 2023 il sindaco Ferrara e la sua giunta inizino a lavorare sobriamente, seriamente, pragmaticamente. L’epoca degli annunci pirotecnici e degli incidenti di percorso è finita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccardo (Chieti Viva): "Natale è passato, ma piazza San Giustino e l'ascensore del terminal sono ancora incompiuti"

ChietiToday è in caricamento