rotate-mobile
Politica

Impianti sportivi e sinergia con l'Asi, Riccardo (Chieti Viva): "Massima trasparenza nell’affidamento"

I dubbi del consigliere di Chieti Viva che annuncia un'interrogazione urgente al sindaco

Nei giorni scorsi il Comune di Chieti ha annunciato la nascita di una sinergia con l?Asi (associazione sportive e sociali italiane), una collaborazione che arriva alla vigilia dell?avvio delle procedure per l?affidamento del palazzetto di Colle dell?Ara propedeutiche al ripristino della struttura all?attività sportiva dopo che era stato destinato alla campagna vaccinale.

Chieti Viva, tramite il consigliere di oppoisizione Giampiero Riccardo, esprime perplessità e ripropone dubbi e interrogativi" sulla discutibile gestione di molti impianti comunali cittadini come ad esempio il Campo sportivo di Sant?Anna (ancora in parte inagibile e non omologato), il Palazzetto dello Sport del quartiere Filippone (trasformato in un centro Padel in violazione della convenzione) e lo stesso Pala Colle dell?Ara (lasciato sostanzialmente e immotivatamente in una situazione di degrado).

Conosco le tantissime virtù del movimento sportivo cittadino - afferma il capogruppo Riccardo - ma anche ogni sua cattiva abitudine, altra faccia di una medaglia che non vorremmo mai vedere. So come associazioni e società sportive allontanate per inadempienza dal Comune dai propri impianti, con evidenti escamotage riescono ad utilizzare gli stessi a discapito di chi lavora rispettando le regole". 

"Chi rappresenta l?Asi a livello locale? Quali società sportive cittadine sono affiliate all?Asi? A queste associazioni il Comune ha eventualmente revocato la gestione di impianti sportivi? Queste associazioni hanno contenziosi in corso con il Comune di Chieti?". Questi ed altri i quesiti del gruppo consiliare che saranno inseriti in una interrogazione urgente al sindaco circa le modalità di affidamento degli impianti sportivi, annunciata da Giampiero Riccardo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impianti sportivi e sinergia con l'Asi, Riccardo (Chieti Viva): "Massima trasparenza nell’affidamento"

ChietiToday è in caricamento