rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Politica

La Regione ottiene 25 milioni per costruire un impianto di produzione di idrogeno

Finanziamento ottenuto tramite il Pnrr, soddisfatto l'assessore Campitelli. La localizzazione non è stata ancora prevista: tra le ipotesi anche l'area industriale della Val di Sangro

Venticinque milioni di euro per costruire all'interno di aree industriali e dismesse un impianto di produzione di idrogeno. Il finanziamento è stato ottenuto tramite il Piano nazionale di ripresa e resilienza di 500 milioni di euro del ministero della Transizione Ecologica.

"In Abruzzo sarà costruito il primo impianto che produrrà idrogeno verde con capacità comprese tra 1 e 10 megawatt. Questo è un valido sostegno all'economia regionale, alle tante imprese che vedranno una diminuzione dei costi energetici, specialmente quello del metano, ed è un volano per l'occupazione su tutto il territorio", commenta soddisfatto l'assessore regionale all'energia, Nicola Campitelli. Sulla materia la Regione ha ricevuto di recente 63 milioni di euro del Pnrr.

"La nostra regione ha presentato moltissimi progetti ed è tra le più finanziate in Italia per passare da un modello di economia lineare a quello circolare, più efficiente, utilissimo per contrastare i cambiamenti climatici. Sul tema - conclude Campitelli - abbiamo portato a casa circa 100 milioni di euro per valorizzare l'Abruzzo. Pragmatismo e idee concrete sono le parole chiave del buon governo di centrodestra".

La Regione, per ora, non si sbilancia sulla localizzazione dell'impiato a idrogeno che, come detto, sarà realizzato all'interno di aree industriali e dismesse. Ci sarà uno studio per individuare le zone dove le possibilità sono maggiori. La provincia di Chieti potrebbe essere candidata con la Val di Sangro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione ottiene 25 milioni per costruire un impianto di produzione di idrogeno

ChietiToday è in caricamento