menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum, scrutatori disoccupati: pubblicato l'avviso a Fossacesia

A partire dal 20 ottobre e sino alle ore 12 del giorno 3 novembre 2016, possono presentare domanda di iscrizione tutte le persone disoccupate e inoccupate iscritte all'Albo Generale degli scrutatori di Fossacesia

Il Comune di Fossacesia ha pubblicato l’avviso pubblico per la nomina degli scrutatori disoccupati e inoccupati. Qualche giorno fa la Commissione Elettorale, infatti, ha approvato gli indirizzi forniti dalla Giunta Comunale secondo i quali la nomina degli scrutatori per le prossime consultazioni referendarie del 4 dicembre dovesse essere fatta fra tutti gli iscritti all’Albo Generale degli Scrutatori, purchè disoccupati e inoccupati.

A partire dal 20 ottobre e sino alle ore 12 del giorno 3 novembre 2016, possono presentare domanda di iscrizione tutte le persone disoccupate e inoccupate iscritte all’Albo Generale degli scrutatori di Fossacesia. Il modulo di richiesta, disponibile presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Fossacesia o scaricabile dal sito istituzionale dell’Ente www.fossacesia.gov.it., potrà essere consegnato, debitamente compilato in ogni sua parte e corredato da copia del documento di identità, a mezzo servizio postale con raccomandata A/R da far pervenire all’indirizzo di via Marina n. 18 o a mezzo di posta elettronica certificata personale all’indirizzo comune@pec.fossacesia.org o consegnato a mano direttamente all’Ufficio Protocollo (aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 ed il martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 18.00), sito al piano terra del Municipio di Via Marina n. 18, I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’Ufficio Elettorale al numero 0872/622225.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento