rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Referendum giustizia, Giovane Italia raccoglie firme in città

Mercoledì 11 settembre dalle ore 16.30 alle ore 19.00, la Giovane Italia di Chieti sarà in centro con un banchetto di raccolta firme per aderire alla campagna referendaria dei radicali sulla giustizia.

Mercoledì 11 settembre dalle ore 16.30 alle ore 19.00, la Giovane Italia di Chieti sarà in centro con un banchetto di raccolta firme per aderire alla campagna referendaria dei radicali sulla giustizia.

"E’ sempre più evidente, infatti, che in Italia il sistema giudiziario presenta gravi anomalie ed inefficienze che vanno assolutamente sanate per poter garantire a tutti i cittadini procedimenti più equi e corretti" spiegano Maria Graziosi (Coordinatrice Giovane Italia Chieti) e Jessica Verzulli (Coordinatrice Giovane Italia Abruzzo) "Giovane Italia non può che condividere in pieno lo spirito dei 6 referendum che prevedono, tra  le varie proposte, la responsabilità civile dei magistrati, la separazione delle loro carriere ed un deciso intervento contro l'abuso della custodia cautelare, temi da sempre oggetto della nostra azione politica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum giustizia, Giovane Italia raccoglie firme in città

ChietiToday è in caricamento