Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Chieti perde posizioni nella qualità della vita, Marzoli: "Serve subito una programmazione, necessario coinvolgere l'università"

Il consigliere comunale commenta l’indagine curata dal Dipartimento di statistiche economiche della Sapienza di Roma e pubblicata sul Sole 24 Ore

Chieti perde posizioni nella classifica di ItaliaOggi, pubblicata dal Sole24ore, sulla qualità della vita. Una classifica provinciale dove però la città capoluogo sembra quasi penalizzare il resto del territorio. A dirlo è il consigliere comunale Pd Alessandro Marzoli (nella foto), secondo il quale ora più che mai diventa necessario programmare un nuovo percorso per la città. Per intraprenderlo però, secondo Marzoli non si può non coinvolgere l'università d'Annunzio.

La classifica: Chieti ultima provincia in Abruzzo

"Più volte abbiamo indicato come sia necessario intervenire sui fattori in grado di aumentare il livello di qualità della vita - commenta - In particolare nella sezione 'classifica ambiente' Chieti è in fondo alla graduatoria, addirittura ultima in alcune sottosezioni come quella delle piste ciclabili.

Serve un immediato cambio di rotta, dal momento che è evidente a tutti che la nostra città perda attrattività e negli ultimi dieci anni si sia svuotata ed invecchiata, considerate anche le poche opportunità lavorative offerte ai giovani da un territorio di fatto sempre più debole".

In questo nuovo percorso, prosegue Marzoli, "è necessario coinvolgere l'università D'Annunzio e la sua capacità di ricerca, ma anche i cittadini nei singoli quartieri, dal momento che solo grazie ad una partecipazione attiva si potranno invertire quelle dinamiche che ci penalizzano e legano alle città del profondo sud del paese. Dobbiamo invece puntare a raggiungere le prime, a partire da Bolzano e Trento, quest'ultima a noi gemellata ma da cui in questi anni non sembra siamo riusciti a cogliere le giuste ispirazioni per un migliore amministrazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti perde posizioni nella qualità della vita, Marzoli: "Serve subito una programmazione, necessario coinvolgere l'università"

ChietiToday è in caricamento