menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'assessore al Turismo incontra gli agenti di viaggio e promette aiuti concreti

Risorse a fondo perduto per i canoni di locazione, bonus vacanze da spendere in Abruzzo sono le proposte della Regione, in attesa del consiglio di domani

L'assessore regionale al Turismo, Mauro Febbo, ha incontrato una delegazione degli agenti di viaggio che stamani hanno protestato sotto la sede della Regione, a Pescara.

La categoria, che ha subito e continuerà ad avere gravi danni economici per la pandemia, ha chiesto di prevedere un emendamento nella proposta di legge "Cura Abruzzo", che preveda un aiuto alla categoria. 

"Come Regione - spiega Febbo - aspettavamo di leggere il decreto del Governo per capire come calibrare meglio il nostro intervento a favore di questa specifica categoria. Sempre all'interno della legge che andremo ad approvare nella seduta consiliare di domani, sono previste anche risorse a fondo perduto per pagare le locazioni di affitto per i mesi di marzo, aprile e maggio a cui le agenzie possono eventualmente accedere. Ai rappresentanti delle agenzie turistiche ho illustrato le attività che, come assessore, metterò in campo per far ripartire il turismo non appena terminata l'emergenza Covid, tra cui il bonus-vacanze da utilizzare e spendere all'interno della nostra regione e quindi andando a sostenere direttamente il comparto turistico".

"Infine - conclude Febbo - oggi è fondamentale che le agenzie, come d'altronde tutte le attività imprenditoriali abruzzesi, possano avere in maniera facile e veloce un contributo necessario ed indispensabile per continuare a portare avanti la propria impresa economica. Domani in consiglio regionale daremo una risposta concreta alle attività abruzzesi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento