Primarie centrosinistra Lanciano, Pupillo: "Auspico massima partecipazione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

“Dare ai cittadini il diritto di scegliere il proprio candidato Sindaco alle prossime elezioni è un segno di civiltà amministrativa e politica che Lanciano e i Lancianesi meritano: tutti, a partire da me, dobbiamo metterci a disposizione per competere lealmente e con entusiasmo nelle prossime Primarie di coalizione del centrosinistra”. È quanto dichiara il Sindaco di Lanciano in carica, Mario Pupillo, candidato del Partito Democratico. 

“Sono un sostenitore convinto dello strumento delle Primarie da tempi non sospetti, ho dichiarato un anno fa che mi sarei messo a disposizione della coalizione per le Primarie e sarei molto felice di partecipare per ricevere il mandato dai cittadini ad essere, eventualmente e nuovamente, il candidato sindaco del centrosinistra unito. Ho molto apprezzato la recente proposta del consigliere comunale PD Angelo Laccisaglia che ha rilanciato con forza le Primarie di coalizione, così come ho apprezzato il lavoro prezioso del segretario PD e consigliere Leo Marongiu teso a tenere unita la coalizione di centrosinistra intorno all'obiettivo unitario di amministrare insieme Lanciano: li ringrazio, come ringrazio l'intero Partito Democratico, le liste civiche Lanciano in Comune, Lanciano nel Cuore e il neonato gruppo Insieme per aver confermato e ribadito a più riprese il sostegno alla mia candidatura. Ma ci sono altri fatti molto positivi nell'area del centrosinistra – sottolinea Pupillo - il primo è che un'altra forza importante della coalizione, Progetto Lanciano, con cui abbiamo governato in questi anni difficili ottenendo importanti risultati, ha rinnovato il Direttivo dando così ulteriore spinta e sostanza alla propria proposta politica, la cui azione è stata condivisa in questi anni positivamente con il centrosinistra; il secondo, altrettanto positivo, è il ritorno al tavolo della coalizione da  parte di Sel, che ha di recente eletto come nuovo segretario Francesca Caporale, cui ho fatto personalmente gli auguri di buon lavoro, insieme agli altri partiti della sinistra. Auspico dunque che tutte le forze della coalizione decidano di partecipare con un proprio rappresentante alle prossime Primarie per centrare l'obiettivo comune: confermare il centrosinistra al governo della nostra Città e proseguire nell'azione di profondo cambiamento iniziata nel maggio 2011”. 
 

Torna su
ChietiToday è in caricamento