Prima riunione di giunta per l'amministrazione Ferrara: si inizia da acqua, mensa e dissesto idrogeologico

Nel pomeriggio l'incontro nella delegazione comunale dello Scalo e il sindaco promette: "Impostiamo il lavoro partendo dalle situazioni più gravi da risolvere"

La carenza idrica, le mense scolastiche e il dissesto idrogeologico al centro della prima giunta teatina, che si è riunita oggi pomeriggio nella delegazione comunale dello Scalo, in piazza Carafa.

Il sindaco, Diego Ferrara, e gli assessori appena nominati hanno fatto il punto su temi indicati come priorità dai cittadini.

“Abbiamo voluto impostare il lavoro che quotidianamente svolgeremo - spiega il primo cittadino - a partire dalle situazioni più gravi e importanti. Sono certo che la nostra squadro di governo saprà lavorare al meglio per la città, in modo inclusivo e determinato, perché le cose da fare sono tante e complesse".

Per quanto riguarda la refezione scolastica, dopo i disservizi denunciati dai genitori nella prima settimana di erogazione del servizio, l'amministrazione ha chiesto alla ditta Ladisa un resoconto giornaliero della situazione, con l'obiettivo di evitare definitivamente i disagi dei giorni scorsi.

Sul fronte dell'acqua, problema cronico soprattutto per i cittadini dello Scalo, domani mattina il sindaco incontrerà il comitato cittadino che da tempo denuncia il problema. 

Infine, per quanto riguarda il dissesto idrogeologico, gli uffici comunali sono al lavoro per fotografare la situazione attuale e costruire il percorso migliore per la sicurezza della città e dei cittadini interessati dalla situazione.

"Sono argomenti in testa alla nostra agenda - aggiunge Ferrara - che è nutrita e che si arricchirà anche di altri temi. Iniziamo ufficialmente un percorso positivo, a vantaggio della nostra comunità, soprattutto quella più vulnerabile”.

Alla prima riunione di giunta hanno partecipato tutti gli assessori, indicati di seguito con le deleghe affidate dal sindaco Ferrara, il quale si occuperà delle materie non espressamente indicate di seguito. 

  • Paolo De Cesare: vice sindaco, Turismo, Cultura, Attività Produttive, teatro Marrucino, Eventi e Manifestazioni
  • Giancarlo Cascini: Igiene e Sanità, Pari Opportunità, Igiene Urbana, Tso
  • Tiziana Della Penna: Bilancio, Finanza, Tributi, Economato, Bilancio Sociale e Bilancio Partecipativo
  • Anna Teresa Giammarino: Pubblica Istruzione, Anagrafe, Elettorale, Servizi Demografici, Censimento e Statistica, Toponomastica
  • Mara Maretti : Innovazione Sociale e Politiche Sociali e Assistenziali, Sviluppo Sostenibile, Segretariato Sociale, Cooperazione Internazionale Ced Informatizzazione, Digitalizzazione
  • Manuel Carlo Pantalone: Sport, Politiche Giovanili, Commercio
  • Enrico Raimondi: Affare Legali, Politiche della Casa, Personale, Rapporti con le Organizzazioni Sindacali
  • Stefano Rispoli: Lavori Pubblici, Programmazione e Progettazione Opere Cittadine, Manutenzione Territorio e Immobili, Servizi e Sottoservizi Urbani, Pubblica Illuminazione, Trasporto pubblico locale
  • Chiara Zappalorto: Ambiente, Bonifica del Territorio, Politiche Comunitarie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento