rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Politica

Pompilio (Azione Politica) sul parere del collegio dei revisori: "L'amministrazione fa solo propaganda sui social"

La consigliera di opposizione critica il sindaco Ferrara e la sua giunta

Venerdì è arrivato il parere del collegio dei revisori sui conti del Comune di Chieti. Per Serena Pompilio (Azione Politica) la relazione "esprime quello che ormai è più che lapalissiano: un’amministrazione che va avanti per mera forza di inerzia senza un disegno e senza un programma, se non propagandistico, sul nulla".

Dalla lettura del parere si legge che “l’ente non ha adottato misure organizzative per garantire il tempestivo pagamento delle somme dovute per somministrazione, forniture ed appalti” salvo poi, però, sistematicamente farsi belli paventando l'esecuzione di lavori pubblici che ad oggi non esistono se non sui social. I revisori parlano di “transazioni commerciali effettuate oltre termine” come da me denunciato in Consiglio comunale. I revisori fanno riferimento alla mancanza di “misure indicate per adottare rientri di pagamento”: misure che allo stato non ci sono perché questa amministrazione procede senza tecnicismo e professionalità necessarie alla gestione di una città in forte difficoltà ed in presenza di un piano di riequilibrio".

Pompilio poi spiega che "dulcis in fundo i revisori rappresentano che il Comune nulla ha accantonato per la partecipata Teate Servizi in liquidazione con una istanza impulsata dalla procura per fallimento salvo, però, prudentemente accantonare somme per fine mandato come per il personale dipendente dello staff dove lavorano parenti ed affini. Attendo l’invio degli ulteriori documenti fino ad ora inesistenti nonostante invece ci si vanti pubblicamente di un’operosità e di tempismi smentiti rigorosamente dagli organi ufficiali. Quindi il 22 agosto, come annunciato dal sindaco Ferrara, si terrà il consiglio comunale?"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pompilio (Azione Politica) sul parere del collegio dei revisori: "L'amministrazione fa solo propaganda sui social"

ChietiToday è in caricamento