rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Politica Francavilla al Mare

Il Pd sulla candidatura dell'ex sindaco Luciani con Marsilio: "In passato si era proposto come nostro segretario regionale"

Per il segretario francavillese Livio Bove "sarà da capire se la scelta di oggi sia migliore rispetto a quella del passato"

"Per noi non cambia nulla, continueremo a stare dove siamo in consiglio comunale". Il segretario del Partito Democratico di Francavilla al Mare, Livio Bove commenta la decisione da parte dell'ex sindaco Antonio Luciani di candidarsi alle prossime elezioni regionali a sostegno del presidente della giunta regrionale uscente, Marco Marsilio sostenuto dalla coalizione di centrodestra.

"Noi - dice Bove - abbiamo collaborato nella sua stessa squadra. Abbiamo portato avanti insieme progetti importanti e in altre situazioni siamo stati distanti. Ora lui ha preso questa decisione. Noi ci spenderemo per la vittoria del centrosinistra. La sua è una scelta che rispettiamo".

Sul fatto che Luciani sia stato assieme alla sua lista il principale protagonista in termini di voti ottenuti per l'elezione dell'attuale sindaco francavillese Luisa Russo per Bove non cambierà nulla in consiglio comunale.

"L'assetto rimane questo. Noi ci sentiamo a casa nostra. Lui evidentemente avrà trovato punti d'incontro importanti con Marsilio visto che in passato sembra andare contro le politiche del centrodestra. Luciani - racconta il segretario Pd - in passato cercò di proporsi come segretario regionale del Partito Democratico. Oggi si candida nel centrodestra in una situazione di governo sia regionale che nazionale molto sbilanciata verso l'area più di destra e meno centrista. Da capire se la sua valutazione oggi sia migliore a quella fatta in passato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pd sulla candidatura dell'ex sindaco Luciani con Marsilio: "In passato si era proposto come nostro segretario regionale"

ChietiToday è in caricamento