Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Palomba: regione garantisca corsi professionali nel vastese

L'intervento del consigliere regionale Italia dei Valori sulla soppressione dei corsi di avviamento professionale nel territorio vastese

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

“La Regione deve fare in modo da garantire i corsi di formazione professionale dei Salesiani e Gabriellini, nell’area del Vastese, dei quali si è ampiamente occupata la stampa locale”, è quanto dichiara il Consigliere regionale Paolo Palomba (IdV).

L’Italia dei Valori sollecita la Giunta regionale e l’Assessore Gatti, al quale è stata presentata un’interpellanza urgente, per far sì che vengano riassegnati i fondi necessari alla ripresa dei corsi di formazione professionale soppressi nel Vastese.

“Il mondo del lavoro”, prosegue il Consigliere dell’IdV, “richiede oggi ai giovani, vista la grave crisi occupazionale, una preparazione tecnico-pratica che spesso offre maggiori opportunità rispetto agli alti gradi dell’istruzione.

Vista l’’importanza del problema, il Presidente Chiodi non può sottovalutarne le conseguenze e nascondersi dietro la carenza di fondi, avendo lui stesso, più volte, dichiarato il raggiungimento del pareggio di bilancio in campo sanitario, nonché da ultimo l’assegnazione di una gran mole di fondi a seguito della presa d’atto del PAR-FAS 2007-2013 per l’Abruzzo, parte dei quali destinata alla formazione e al lavoro.

E’ pur vero che nei fatti, purtroppo, arrivano segnali preoccupanti in merito al basso grado di utilizzo degli incentivi del Fondo Sociale; ma proprio per questo chiediamo di accelerare sulla predisposizione dei programmi e sull’impegno dei fondi.

Invitiamo l’Assessore Gatti a disporre da subito, anche attraverso una variazione di bilancio, il reintegro dei fondi destinati al finanziamento dei corsi professionali dei Salesiani e Gabriellini, garantendone al più presto la ripresa e le nuove iscrizioni. Su questo troverà il sostegno forte e incondizionato dell’Italia dei Valori.

Più in generale”, conclude Palomba, “chiediamo che la Giunta regionale riconosca l’enorme valore della formazione professionale e consideri questo un settore preminente e prioritario, nell’interesse di tutti i giovani abruzzesi che si accingono al mondo del lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palomba: regione garantisca corsi professionali nel vastese

ChietiToday è in caricamento