Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Palomba (Idv): il Tribunale di Vasto non si tocca

Migliaia e migliaia di residenti nel vastese sono fermamente contrari alla paventata soppressione del Tribunale di Vasto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

"A rischio sembrano essere sia il Tribunale di Vasto che quello di Lanciano che qualcuno definisce minori", spiega il consigliere dell'Idv Paolo Palomba.

"Sia chiara una cosa - continua - non ci lasceremo portare via un altro servizio basilare per tutto il territorio. Non si può pensare di fare cassa, di risparmiare denaro pubblico, tagliando i servizi essenziali ai cittadini: la scuola, la sicurezza e ora anche la giustizia. Cose da pazzi. Eliminare un Tribunale significa decretare, sul territorio, la fine della legalità e del rispetto della legge. Perché, tolto il Tribunale, saranno spazzati via anche i vari uffici e comandi delle forze dell'ordine che ruotano attorno ad esso. Vasto e il Vastese non possono permettersi questo lusso, non possono abbassare la guardia, perché, la cronaca ce lo insegna tutti i giorni, l'aggressione della criminalità, anche di quella organizzata, è pressante come mai in passato".

"L'Idv - conclude - è e sarà al fianco dei cittadini di Vasto e Lanciano per difendere, in tutti i modi, la permanenza degli uffici dei Tribunali. Questo sia chiaro ai signori che siedono sulle comode poltrone romane".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palomba (Idv): il Tribunale di Vasto non si tocca

ChietiToday è in caricamento