rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Politica Ortona

Palazzina Ater sgomberata a Ortona, Stella (M5s): "Famiglie attendono ancora il ristoro economico"

I residenti della palazzina n.27, sgomberata la notte tra il 5 e il 6 ottobre 2021, sono ancora in attesa di ricevere il ristoro “una tantum” di due mila euro

Da più di tre mesi gli abitanti della palazzina Ater n.27 di Ortona sono ancora in attesa di ricevere il ristoro una tantum di due mila euro. Sulla questione interviene la consigliera regionale M5s Barbara Stella ricordando che "sono passati ormai quasi tre mesi dall’approvazione della legge regionale n.23 del 29 novembre 2021 che all’articolo 15, grazie ad un mio emendamento, prevede un sostegno economico per queste famiglie che hanno dovuto affrontare diverse spese impreviste, derivanti proprio dall'improvvisa evacuazione dalle loro abitazioni”.

La palazzina Ater di piazza 28 dicembre venne sgomberata nella notte tra il 5 e il 6 ottobre 2021 perchè a rischio crollo.

"Dalle notizie che ho ricevuto - prosegue Stella -  sembrerebbe che in questi giorni siano state avviate le prime operazioni per la messa in sicurezza della palazzina. L’apertura di un’inchiesta su quanto avvenuto ha probabilmente ritardato quest’importante e delicata operazione che i residenti attendono da tempo per poter accedere nuovamente all’interno delle abitazioni e recuperare i propri beni. Ora mi auguro che gli inquilini possano riappropriarsi al più presto di quanto sono stati privati in tutti questi mesi, così da recuperare anche tutti quegli oggetti utili alla quotidianeità”.

Giovedì prossimo in consiglio regionale verrà discussa l’interpellanza n. 256/2021 sullo sgombero della palazzina Ater. "In quell’occasione  - assicura Stella - non mancherò di ribadire all’assessore l’importanza e l’urgenza di far arrivare alle famiglie interessate queste somme stanziate. La Regione Abruzzo ha il dovere di tutelare e sostenere queste famiglie, non solo fornendole un alloggio alternativo come è stato fatto, ma anche offrendo un sostegno per le numerose spese extra che hanno dovuto affrontare in questi mesi, affinché si possa dare loro un pò di respiro”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina Ater sgomberata a Ortona, Stella (M5s): "Famiglie attendono ancora il ristoro economico"

ChietiToday è in caricamento