Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica Ortona

Palazzina Ater sgomberata a Ortona, Di Nardo (Fdi): "Ringrazio il presidente Antonio Tavani"

Il cedimento ha interessato una palazzina, in piazza 28 dicembre, nel quartiere Fontegrande

Il capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d’Italia, Lega e lista Libertà e Bene Comune per Ortona, Angelo Di Nardo, in riferimento all’episodio che la scorsa notte ha destato paura e preoccupazione in città con il cedimento di alcuni pilastri di una palazzina Ater esprime il suo ringraziamento nei confronti del presidente dell’Ater di Chieti-Ortona, Antonio Tavani "per essersi attivato con prontezza, determinazione e competenza"

Il cedimento ha interessato una palazzina, in piazza 28 dicembre, nel quartiere Fontegrande dove sono stati effettuati dei sopralluoghi.

L’esponente del centrodestra ortonese esprime inoltre “apprezzamento” per la decisione assunta da Tavani “di estendere l’attività di controllo anche agli altri immobili Ater, nella zona di Fontegrande, al fine di compiere una ricognizione completa ed eventualmente porre in essere tutti gli accorgimenti utili a garantire la sicurezza degli edifici”.

Di Nardo si dice “certo che sarà compiuto ogni passo necessario per accertare le cause dell’accaduto”. Al riguardo il presidente dell’Ater ha chiesto di acquisire tutta la documentazione urbanistica riguardante la prima realizzazione delle palazzine. “Sulla base dei primi rilievi - osserva il capogruppo del centrodestra - sembra che non emergano correlazioni tra l'accaduto e i lavori effettuati di recente, ma naturalmente dovranno essere i tecnici a certificarlo e il presidente Tavani ha già chiarito di essere intenzionato ad andare fino in fondo”. 

In conclusione Di Nardo tiene a ringraziare anche “il personale delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco, tempestivamente intervenuto per fronteggiare l’emergenza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina Ater sgomberata a Ortona, Di Nardo (Fdi): "Ringrazio il presidente Antonio Tavani"

ChietiToday è in caricamento