Ospedale di Guardiagrele, il sindaco: "Vogliamo un futuro certo"

Simone Dal Pozzo annuncia battaglia con la Regione sul presidio ospedaliero e critica il direttore generale della Asl 2, Thomas Schael

“Vogliamo che gli venga assegnato un ruolo centrale per il nostro territorio, ormai fortemente carente di servizi sanitari dirottati altrove" A dirlo è il sindaco di Guardiagrele, Simone Dal Pozzo che martedì si è confrontato con la Regione a L'Aquila.

"Ho ribadito - dice Dal Pozzo - la necessità di una programmazione per il nostro ospedale con posti letto di media e bassa complessità medica e geriatrica, diagnostica, potenziamento dell'assistenza territoriale, emergenza. La situazione non è cambiata neanche nell'ultimo periodo: di Guardiagrele non c'è traccia nella programmazione sanitaria, mentre noi avevamo chiesto un ruolo e una funzione; gli impegni presi sono stati disattesi; il Direttore Generale della Asl 2 Thomas Schael ha addirittura detto qualche mese fa che  a Guardiagrele non servono posti letto e che è pronto a dimettersi se avviene il contrario".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla battaglia con la Regione il sindaco Dal Pozzo chiede "risposte con carte, atti e provvedimenti, non le promesse o le passerelle elettorali. Per noi e i nostri concittadini la parola chiave è 'coerenza'. Non si cambia idea su dei piani di così importante rilevanza in base a chi governa e non si modificano le posizioni a seconda dell'interlocutore. La salute non ha colore politico e la sua tutela è un diritto inalienabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento