menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spending review, a Ortona sindaco e giunta si riducono le indennità

La giunta comunale con delibera si è ridotta del 60% le indennità previste per le cariche di sindaco, vicesindaco, assessori e presidente del consiglio comunale. I tagli in vigore dal primo agosto

La giunta comunale di Ortona si riduce le indennità del 60%. Dopo una prima riduzione effettuata il 16 maggio 2013, è stata infatti deliberata un'ulteriore riduzione (con delibera n. 184 del 31 luglio 2015) alle indennità previste per le cariche di sindaco, vicesindaco, assessori e presidente del consiglio comunale per compartecipare al risanamento del bilancio dell'Ente in grave difficoltà.

Queste le indennità agli amministratori dal primo agosto: sindaco 1.193,63, vice sindaco 656,50, presidente del consiglio 537,14, assessori 537,14.

"La mancata approvazione del leggero aumento dell'addizionale Irpef - spiega il sindaco Vincenzo D'Ottavio - ha purtroppo costretto l'amministrazione, non solo ad effettuare tagli alle spese ma anche ai contributi alle associazioni e all'aumento delle tariffe dei servizi individuali. Non potevamo chiedere un sacrificio ai cittadini senza compartecipare in prima persona, speriamo pero' di riuscire a risanare il bilancio in modo da riuscire gia' dall'anno prossimo a modificare al ribasso le tariffe".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento