Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Rinviato il consiglio, l'opposizione chiede al prefetto di sciogliere l'assemblea

Accolta una pregiudiziale di Raimondi, che lamentava i ritardi nell'invio dei documenti ai consiglieri. Ma è caos

L'opposizione chiede al vice prefetto Domenica Calabrese di sciogliere il consiglio comunale, perché il termine perentorio indicato dal prefetto Antonio Corona per l'approvazione del bilancio è scaduto il 3 luglio. Finisce così una mattinata piena di alti e bassi per il consiglio comunale, iniziata con una seduta improduttiva e terminata con il rinvio al 1° agosto della discussione. 

Al centro della discussione c'erano i bilanci di Teateservizi, Chieti Solidale e teatro Marrucino, oltre al rendiconto 2016. La seduta si interrompe due volte ancora prima di entrare nel vivo: prima per accettare 7 pregiudiziali, poi per discutere di quella sollevata da Enrico Raimondi, capogruppo de L'Altra Chieti. Il consigliere di minoranza, infatti, lamenta che i documenti su cui deliberare non siano stati inviati almeno 20 giorni prima della seduta, come previsto dalla legge. In più, ne mancherebbero diversi, necessari all'analisi dei consiglieri. 

Il presidente Liberato Aceto decide di sospendere la seduta per 10 minuti, per accertare la norma citata da Raimondi e decidere il da farsi. Alla fine, l'interruzione dura un'ora e, quando la seduta riprende, è il sindaco Umberto Di Primio a spiegare cosa accadrà 

“I documenti dovevano essere inviati ai consiglieri almeno 20 giorni fa - dice - questo è vero, ma erano già stati depositati, dunque erano consultabili”. E per evitare ulteriori proteste, per questioni che, puntualizza, sono "esclusivamente formali", il consiglio sarà riconvocato a 20 giorni dal 12 luglio, data dell’invio ai consiglieri della relazione dei revisori dei conti sul rendiconto. Prossima seduta fissata per il 1° agosto in prima convocazione, il 3 in seconda.

Ma l'opposizione, che già aveva chiesto al prefetto di agire secondo i termini di legge, chiede che venga portato a termine quanto previsto dalla legge, ossia lo scioglimento del consiglio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinviato il consiglio, l'opposizione chiede al prefetto di sciogliere l'assemblea

ChietiToday è in caricamento