menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ombrina, anche il Comune di Vasto presenta ricorso al Tar

Il sindaco Lapenna: "E' solo l'ultimo atto di una lunga serie di azioni che la città ha prodotto per contrastare le trivelle e le tante minacce di coltivazione e ricerca di idrocarburi in Adriatico". Pochi giorni fa anche il Comune di San Salvo aveva presentato il ricorso

Dopo San Salvo anche il Comune di Vasto ha presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio per l'annullamento del progetto Ombrina Mare. Analogo ricorso era stato presentato nei

"Il ricorso al Tar del Lazio, depositato nella giornata di ieri, è solo l'ultimo atto di una lunga serie di azioni legali, osservazioni e delibere che la città ha prodotto per contrastare le trivelle e le tante minacce di coltivazione e ricerca di idrocarburi in Adriatico davanti la costa dei trabocchi" spiega il sindaco Luciano Lapenna.

Il 5 ottobre scorso il consiglio comunale di Vasto ha deliberato di aderire e condividere l'azione politica delle Regioni Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Marche, Umbria, Campania, Veneto e Sardegna per l'abrogazione, mediante referendum, delle norme dello 'Sblocca Italia'. Il 9 novembre -è in programma a Roma r la conferenza di servizio convocata dal ministero dell'Ambiente per discutere della procedura Via-Aia.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento