Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica Treglio

Debutta la nuova giunta a Treglio: il 23enne Simone Bomba è il vicesindaco

Si è insediato il nuovo consiglio comunale deciso dalle urne l'8 e 9 giugno scorsi. Giuseppina Di Renzo confermata nel ruolo di assessore. Il sindaco Massimiliano Berghella: "Segnale ai giovani che si impegnano in politica"

Si è insediato ieri sera, 21 giugno, il nuovo consiglio comunale di Treglio, deciso dalle votazioni dell'8 e 9 giugno scorsi che hanno decretato il terzo mandato consecutivo per il sindaco Massimiliano Berghella.

Nel corso della seduta è stata ufficializzata la nomina della giunta comunale. Ne fanno parte Simone Bomba, 23 anni, sindacalista della Cia (Confederazione italiana agricoltori), con la carica di vicesindaco, e Giuseppina Di Renzo, 40 anni, educatore professionale socio-pedagogico, già assessore nella passata amministrazione, prima donna a ricoprire questo incarico nella storia di Treglio.

“Credo fortemente nella democrazia e quindi ho voluto premiare il consenso – spiega il sindaco Berghella – Simone e Giuseppina sono i due più votati alle recenti comunali. Ma non c'è solo questo: è un riconoscimento ai giovani che si impegnano in politica, che si mettono al servizio della comunità. Dopo dieci anni poteva subentrare la stanchezza, invece i cittadini hanno incrementato il loro consenso verso la mia persona: sono partito dal 48.5% del primo mandato e oggi sono all'85.6% delle preferenze. Grazie alla mia comunità”.

Al posto dei due componenti di giunta, sono entrati in consiglio comunale Nino Sacco ed Edoardo Berghella. Siedono inoltre sui banchi della maggioranza Luca Pasquini, Laura De Laurentiis, Gabriella Olivastri, Stefania Pischedda, Luciana Cianfrone e su quelli della minoranza Enrico D'Amico, Pasquale Doris e Giuseppe Olivastri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Debutta la nuova giunta a Treglio: il 23enne Simone Bomba è il vicesindaco
ChietiToday è in caricamento