Politica

Nomina D'Alfonso alle Finanze, Ottavio Argenio (M5s): "Ennesimo accordo al ribasso, mi dissocio"

Il consigliere comunale pentastellato ha preso le distanze dal voto che dei senatori del M5s

Dopo i consiglieri regionali anche il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Ottavio Argenio si schiera contro la nomina del senatore del Partito Democratico, Lucinao D'Alfonso eletto ieri, 29 luglio, presidente della commissione Finanze del Senato grazie ai voti dei senatori 5 stelle.

Un post polemico quello comparso sulla pagina Facebook di Argenio:

Ieri questo signore, il Senatore Luciano D'Alfonso, è stato eletto quale Presidente della Commissione Finanze del Senato.
Ciò è avvenuto anche con i voti dei Senatori del M5s.

Io, nel mio insignificante e quasi terminato ruolo, mi dissocio apertamente e pubblicamente da questa decisione, evidente frutto di un ennesimo accordo al ribasso concluso dal M5s.

Il consigliere comunale, candidato sindaco per i pentastellati nel 2015,  ha fatto sapere da tempo che non sarà tra i candidati nella prossima tornata elettorale in programma il 20 e 21 settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomina D'Alfonso alle Finanze, Ottavio Argenio (M5s): "Ennesimo accordo al ribasso, mi dissocio"

ChietiToday è in caricamento