rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Politica

Il ministro Salvini non è convinto del progetto per l'alta velocità ferroviaria sulla tratta per Roma: "Molte criticità"

Il ministro delle infrastrutture e trasporti si è espresso anche in merito al progetto, finanzianto da fondi Pnrr, per portare l'alta velocità ferroviaria sulla tratta fra Pescara e la Capitale

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, non è convinto del progetto per la realizzazione dell'alta velocità ferroviaria sulla linea Pescara - Roma.
Salvini è intervenuto in audizione per i progetti previsti da realizzare con i fondi del Pnrr (piano nazionale di resilienza e ricostruzione).

Questo quanto dichiarato dal ministro Salvini: «Sono emerse molte criticità sulla fattibilità del raddoppio della linea ferroviaria Roma-Pescara, inserito nel Pnrr».

Il progetto era stato inserito dal governo Conte all'interno delle opere pubbliche da realizzare con i fondi in arrivo dall'Europa, ma le dichiarazioni di Salvini rischiano di mettere in discussione il progetto che prevedeva il raddoppio del binario e la possibilità di far transitare i treni ad alta velocità fra l'Abruzzo e la Capitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Salvini non è convinto del progetto per l'alta velocità ferroviaria sulla tratta per Roma: "Molte criticità"

ChietiToday è in caricamento