Migranti positivi a Vasto, Menna: "Prima della partenza negativi, è intollerabile quanto accaduto"

Attualmente sono in isolamento in un hotel. Il primo cittadino: "Controlli superficiali"


Dopo aver ricevuto dalla Asl la comunicazione che cinque dei migranti che alloggiano all’hotel Continental di Vasto sono risultati positivi al Covid 19, il sindaco Francesco Menna è sconcertato e non le manda a dire.

I migranti, che al momento alloggiano nell’albergo nei pressi dell’ingresso dell’autostrada Vasto nord, prima della partenza erano risultati negativi ai test. I cinque sono già stati isolati e sono in quarantena.

“È intollerabile quanto accaduto – commenta il primo cittadino - una situazione assurda, che dimostra la superficialità con cui sono stati fatti i controlli. Ricordo che il 3 settembre scorso ho richiesto al Prefetto un incontro insieme ad altri sindaci per discutere dell’accoglienza dei migranti e della ripartizione provinciale. Incontro che è stato programmato per il prossimo 11 settembre. Mi appello al Prefetto e alle autorità sanitarie affinché venga tutelata la sicurezza di tutti” conclude Menna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento