Politica

Cittadinanza attiva, Mattarella conferisce onorificenza ad Alessandro Acciavatti

Il giovane, nato a Chieti 31 anni fa, distintosi 'per la sua costante attività sui temi della legalità e della formazione dei giovani alla cittadinanza attiva'. Il presidente della Repubblica ha conferito 18 onorificenze al Merito

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito 18 onorificenze al Merito della Repubblica Italiana ad altrettanti cittadini italiani e stranieri che si sono distinti per atti di eroismo, per il loro impegno nel volontariato, nell'integrazione, nella legalità, nel soccorso e nell'assistenza ai migranti, e a chi si e' prodigato a favore dell'inclusione della disabilità nella promozione della cittadinanza attiva, nel contrasto ai fenomeni di violenza.

Per la promozione della cittadinanza attiva è stato insignito dell'onorificenza Alessandro Acciavatti, nato a Chieti l'8/5/1984, Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Questa la motivazione: 'Per la sua costante attività sui temi della legalità e della formazione dei giovani alla cittadinanza attiva. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi Roma Tre. E' stato promotore di numerose iniziative di educazione alla legalità  e di formazione dei giovani alla cittadinanza attiva. Nel novembre 2003, in occasione dell'anno europeo della disabilità, ha svolto una audizione al Parlamento europeo in rappresentanza dell'Italia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza attiva, Mattarella conferisce onorificenza ad Alessandro Acciavatti

ChietiToday è in caricamento