Mario De Lio (Udc): "Torno a sollecitare il pagamento degli arretrati per i lavoratori della sanità privata"

Il consigliere comunale che lavora come ausiliario socio sanitario all'ospedale Villa Pini chiede l'applicazione del contratto della sanità privata e i relativi arretrati contrattuali

Dopo un mese dalla precedente sollecitazione il consigliere comunale dell'Udc e ausiliario socio santiario all'ospedale Villa Pini, Mario De Lio torna a chiedere  l'applicazione del contratto della sanità privata e i relativi arretrati contrattuali.

Proprio in  ragione dell’accordo nazionale sottoscritto tra le organizzazioni sindacali oggi dobbiamo constatare  e registrare lo stallo della situazione, che risulta praticamente immutata rispetto al passato con il solito scaricabarile tra la Regione e le cliniche private.  Nel frattempo i lavoratori che hanno atteso 14 anni prima di veder riconosciuti i loro diritti  economici al pari delle altre categorie, si trovano ancora una volta a essere considerati numeri e a dover attendere senza sapere quando quei pochi spiccioli riconosciuti arriveranno".

De Lio ritiene "ormai improcrastinabile un definitivo chiarimento e viste le giustificate lamentele dei lavoratori, invito  tutte le parti interessate, organizzazioni sindacali, Regione e parti datoriali, ad chiarimento che dovrà garantire e dare risposte chiare, prioritariamente ai lavoratori che sono in attesa da mesi di una totale applicazione contrattuale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • VIDEO-In Italia per girare lo spot della pasta De Cecco, multato per assembramenti l'attore Can Yaman

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

Torna su
ChietiToday è in caricamento