Politica

Maria Rita Febbo è il nuovo vicesindaco di Chieti

New entry al femminile in Giunta comunale, si tratta di Maria Rita Febbo, già dirigente alla Provincia di Chieti. Di Primio gli ha affidato l'incarico di vicesindaco al posto di Bruno Di Paolo

Il sindaco Di Primio spiazza tutti e rimpiazza l'ex vice Bruno Di Paolo, revocato dagli incarichi in Giunta circa un mese fa, con la dirigente alla Provincia di Chieti, la dottoressa Maria Rita Febbo.

E' lei il nuovo vicesindaco della città. 60 anni, una vita nella pubblica amministrazione, Maria Rita Febbo per vent'anni è stata anche segretario comunale. Nel 2000 diventa dirigente dell'amministrazione provinciale. L'ultimo incarico è all'Arta, come direttore amministrativo. E' la seconda donna a far parte della Giunta Di Primio.

Il sindaco l'ha presentata questa mattina in conferenza stampa con le seguenti parole: "Nello scegliere il vicesindaco mi sono orientato su alcuni elementi: volevo fosse una donna, per aumentarne la presenza in amministrazione; volevo fosse della parte bassa della città, per far capire a tutti che Chieti è una sola ed è in questa unicità della comunità teatina che dobbiamo ritrovare la forza per affrontare le difficoltà del particolare momento storico che viviamo e costruire un futuro migliore; infine, volevo che il nuovo vicesindaco fosse slegato dal sistema dei partiti che regge la mia maggioranza".

Il nuovo vicesindaco ha poi esordito ringraziando il primo cittadino e assicurando il proprio impegno. "Metterò a disposizione di tutta la città le mie competenze - ha dichiarato - La mia attenzione, in particolare, non potrà che rivolgersi al territorio, ai lavoratori in difficoltà e ai tantissimi giovani che non hanno la possibilità di immettersi nel mondo del lavoro".

Oltre all’incarico di vicesindaco la signora Febbo ha avuto anche quello di assessore ai seguenti servizi: Organizzazione e gestione amministrativa e contabile del Personale; Servizi Ispettivi Disciplinari; Contenzioso interno; Rapporti con OO.SS; Coordinamento dei rapporti tra la struttura amministrativa dell’Ente e gli organi deliberanti; Rapporti con la Presidenza del Consiglio e con il Consiglio Comunale; Politiche comunitarie e i rapporti con U.E.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maria Rita Febbo è il nuovo vicesindaco di Chieti

ChietiToday è in caricamento