Politica

Paolo Capone, Ugl: “Vicini a Marchionne. Fca assicuri la produzione industriale in Italia”

Il leader Ugl sulle gravi condizioni in cui riversa Sergio Marchionne e sulla nomina del nuovo Ceo di Fca, Mike Manley

“L’Ugl in queste ore è vicina a Sergio Marchionne, uomo di industria innovativo e visionario, che ha saputo rilanciare il marchio FIAT conquistando Chrysler. Era convinto che la contrattazione di secondo livello potesse costituire lo strumento più idoneo per dialogare con i lavoratori e migliorare salari e produttività”. Lo dichiara in una nota Paolo Capone, segretario generale dell’Ugl, in merito alle gravi condizioni in cui riversa il manager italiano e alla nomina del nuovo ceo di Fca, Mike Manley.

“Manley è un uomo di industria, per cui ci auguriamo che persegua gli obiettivi previsti dal piano industriale 2018-2022. È fondamentale assicurare la produzione industriale in Italia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Capone, Ugl: “Vicini a Marchionne. Fca assicuri la produzione industriale in Italia”

ChietiToday è in caricamento