rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica

Liberi a Sinistra sugli alloggi popolari di Chieti: "Finalmente stop al degrado"

Soddisfazione per "i risultati ottenuti sul diritto all'abitare visti i circa 3,8 milioni di euro ottenuti dall'impegno degli uffici e degli assessori Enrico Raimondi e Stefano Rispoli"

"Finalmente una grossa parte degli alloggi popolari gestiti direttamente dal Comune potranno superare la situazione di forte degrado in cui versano da anni". A dirlo è il gruppo consiliare Liberi a Sinistra che esprime la propria soddisfazione per "i risultati ottenuti sul diritto all'abitare visti i circa 3,8 milioni di euro ottenuti dall'impegno degli uffici e degli assessori Enrico Raimondi e Stefano Rispoli".

I consiglieri del gruppo  Silvio Di Primio, Valentina De Luca ed Edoardo Raimondi rilevano "che il cambio di passo rispetto ai 10 anni di amministrazione di centrodestra è evidente; mai le precedenti giunte di centrodestra erano riuscite (ma forse neanche ci hanno mai provato per pura indifferenza) ad intercettare fondi pubblici per ridare dignità a quelle case e ai cittadini che le popolano. Anzi - aggiungono i consiglieri di Liberi a Sinistra, abbiamo spesso assistito in passato ad alloggi assegnati in mancanza dei requisiti di abitabilità o ammalorati (presenza di muffe, senza riscaldamento, impianti non a norma ecc.) con l'accollo ai poveri assegnatari delle spese di messa a norma qualora avessero avuto le possibilità economiche di farlo. Un comportamento riprovevole da parte di chi è chiamato ad amministrare".

Per i tre consiglieri sicuramente c'è ancora molto da fare sul settore abitativo: al primo posto, il potenziamento dell'Ufficio casa chiamato a rispondere alle molteplici richieste delle fasce più deboli della cittadinanza, con nuove assunzioni solo se il bilancio previsionale sarà approvato in tempi utili e non a fine ottobre come lo scorso anno. Pur conoscendo la più che disastrosa situazione finanziaria e organizzativa lasciata in eredità dal centrodestra, ribadiamo l'urgenza di una riorganizzazione degli uffici, in primis quello finanziario. e di un maggior coordinamento fra i vari settori per superare i reiterati ritardi nella presentazione dei bilanci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberi a Sinistra sugli alloggi popolari di Chieti: "Finalmente stop al degrado"

ChietiToday è in caricamento