menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legnini all'inaugurazione dell'anno giudiziario: "Serve un nuovo patto per ricostruire l'Abruzzo"

Il vicepresidente del Csm alla cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziairio a L'Aquila

“Dobbiamo evitare il rischio che gli atroci drammi delle famiglie, le ferite inferte al nostro territorio, straordinariamente attrattivo e ricco di storia, ma investito da troppe fragilità, il possibile depressivo sulla nostra economia, in particolare agricola e turistica, vengano troppo presto dimenticate". Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario a L'Aquila.

Legnini ha parlato della necessità di una nuova consapevolezza che porti a “unire gli sforzi e profondere le energie di tutti per determinare le condizioni di un nuovo slancio. Una stagione di risanamento e nuovo sviluppo, capace di assicurare all'Abruzzo, e soprattutto ai suoi giovani, un futuro di speranza e di ripresa. Occorre - ha proseguito - un nuovo patto che faccia leva su chi ha responsabilità di governo e chi siede sui banchi dell'opposizione e ci consenta di ottenere adeguati strumenti normativi e risorse straordinarie, ma anche di suscitare lo spirito necessario per la ricostruzione materiale e morale della nostra Regione.

Riferendosi al presidente della Commissione Grandi Rischi, il fisico Sergio Bertolucci, che sabato, in un sunto della relazione sullo sciame sismico in atto nel Centro Italia pubblicato sul sito della Protezione civile, ha fatto accenno alla possibilità di nuovi terremoti di magnitudo tra 6-7, creando panico nelle popolazioni, il vicepresidente del Csm ha definito tale affermazione "grave e dannosa che tanto allarme ha determinato nei cittadini e nelle istituzioni".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento