La Lega abruzzese lancia il Referendum: "Cambiamo la legge elettorale"

Il segretario regionale della Lega Salvini per l’Abruzzo, Giuseppe Bellachioma, propone il passaggio al sistema maggioritario puro

“La Lega è pronta a partire da qui in Abruzzo per farsi promotrice, con tutte le altre forze del centrodestra in Regione, della proposta referendaria per l’abolizione della quota proporzionale di due terzi dei seggi così come previsto dall’attuale sistema elettorale per arrivare, finalmente, a un sistema maggioritario puro”.

A dichiararlo è il segretario regionale della Lega Salvini per l’Abruzzo, Giuseppe Bellachioma, che chiede di far approvare l’iter per la proposta referendaria, assieme ad altre quattro regioni italiane. L'iniziativa, infatti, deve partire dai rispettivi Consigli regionali attraverso il lavoro nelle commissioni seguita dal voto nelle aule consiliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“Nei 630 collegi uninominali – spiega Bellachioma – avrà così la possibilità ogni elettore di conoscere il nome e cognome del candidato che effettivamente poi andrà in Parlamento. Verrà tolta la quota proporzionale per rendere il sistema totalmente maggioritario come quella che avviene per l’elezione diretta dei sindaci nei nostri comuni”. Infine, una richiesta: “chiamo al senso di responsabilità il centrodestra abruzzese – conclude Bellachioma – per un iter che mi auguro possa essere concluso entro il mese di settembre, perché il ritorno al proporzionale, come vuole fare il governo Conti bis, sarebbe un ritorno al passato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento