rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Politica

Lavori a piazza San Giustino, Di Ciano (Italexit) boccia l'opera: "Pavimento già sbriciolato e deteriorato"

L'esponente del partito di Paragone definisce "inadatto" il materiale utilizzato per la pavimentazione

"La nuova piazza San Giustino, cornice del monumentale complesso ecclesiastico medievale, a lavori ancora in corso si presenta già invecchiata per candidarsi subito all'antichità".

Andrea Di Ciano, coordinatore provinciale di Italexit è duro con l'amministrazione comunale e denuncia "problemi già affioranti nella scelta del materiale impiegato per la pavimentazione e nella posa in opera dell'illuminazione incorporata nel selciato".

Di Ciano racconta che "ragazzi che stazionavano ieri in piazza San Giustino mi hanno inviato le foto di un’ulteriore situazione critica creatasi nella 'nuova' piazza ancora in fase di ristrutturazione. Si tratta di diverse fratture della prima parte di spiazzo appena riconsegnata alla città.
 
È una situazione apparentemente marginale, ma eloquente e rappresentativa, oltre che pericolosa, del lento degrado della nostra piazza, i cui lavori sono ancora in corso d’opera. Taluni, però – spiega il responsabile teatino di Italexit - contestano a fondo la qualità del materiale marmoreo della pavimentazione, dimostratosi non solo inadeguato, ma persino incompatibile con la frequenza di calpestio, l’uso e la sicurezza di uno spazio pubblico di pregio e destinato a una intensa fruizione.

C’è un 'peccato originale' - sottolinea Di Ciano - che riguarda il materiale usato per la pavimentazione della nuova piazza, apparentemente così bella ma così fragile e già malata. E' un peccato che va sanato al più presto, con radicali interventi amministrativi sia per ridare decoro e sicurezza, sia per evitare che il Comune venga sommerso da pesanti richieste di risarcimento per danni.
 
A completare il quadro desolante del pavimento già sbriciolato e deteriorato – conclude l'esponente del partito di Gianluigi Paragone - si aggiunge il posizionamento un po' approssimativo degli elementi dell’illuminazione a Led della piazza, che risultano disallineati tra loro anche a uno sguardo poco attento".

Pavimento Marmo 06

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori a piazza San Giustino, Di Ciano (Italexit) boccia l'opera: "Pavimento già sbriciolato e deteriorato"

ChietiToday è in caricamento