Laurea telematica nella sala consiliare della Provincia: accolta la proposta della Lega Giovani

I laureandi teatini potranno discutere la tesi in videoconferenza, usufruendo di strumenti telematici e connessione

Lauree a distanza nella sala consiliare della Provincia: i laureandi teatini, infatti, potranno discutere telematicamente la propria tesi nel palazzo provinciale e condividere questo importante traguardo con amici e parenti.

L'iniziativa è stata resa possibile da una proposta della Lega Giovani Abruzzo che, tramite il responsabile cittadino Luca Fella e la coordinatrice cittadina del partito Anna Lisa Bucci, ha chiesto al Comune di concedere l'aula per celebrare degnamente la laurea dei tanti studenti che ancora non possono tornare a farlo in ateneo. 

Un modo non solo di garantire un luogo idoneo, ma anche strumenti e una connessione adeguata al collegamento in videoconferenza. 

Tramite i consiglieri provinciali della Lega, Graziano Marino ed Efrem Martelli, la proposta è stata accolta. 

Ora, i laureandi potranno celebrare questo risultato nell'edificio di corso Marrucino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

Torna su
ChietiToday è in caricamento