Laurea telematica nella sala consiliare della Provincia: accolta la proposta della Lega Giovani

I laureandi teatini potranno discutere la tesi in videoconferenza, usufruendo di strumenti telematici e connessione

Lauree a distanza nella sala consiliare della Provincia: i laureandi teatini, infatti, potranno discutere telematicamente la propria tesi nel palazzo provinciale e condividere questo importante traguardo con amici e parenti.

L'iniziativa è stata resa possibile da una proposta della Lega Giovani Abruzzo che, tramite il responsabile cittadino Luca Fella e la coordinatrice cittadina del partito Anna Lisa Bucci, ha chiesto al Comune di concedere l'aula per celebrare degnamente la laurea dei tanti studenti che ancora non possono tornare a farlo in ateneo. 

Un modo non solo di garantire un luogo idoneo, ma anche strumenti e una connessione adeguata al collegamento in videoconferenza. 

Tramite i consiglieri provinciali della Lega, Graziano Marino ed Efrem Martelli, la proposta è stata accolta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora, i laureandi potranno celebrare questo risultato nell'edificio di corso Marrucino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento