menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Lanciano si scelgano gli scrutatori fra i disoccupati

Barone (CPI) chiede di provvedere alla nomina degli addetti allo scrutinio delle schede elettorali per le prossime elezioni comunali individuandoli tra i lancianesi disoccupati

Dopo la decisione del Comune di Fossacesia anche Lanciano chiede di provvedere a nominare gli scrutatori tra i cittadini disoccupati. La proposta è stata lanciata dal responsabile lancianese di CasaPound Italia Nico Barone, in vista delle prossime elezioni amminsitrative.

“In un momento di grave crisi occupazionale quale quello che stiamo attraversando, con tanti lancianesi privi di lavoro, anche la piccola remunerazione offerta per il compito di scrutatore può fare la differenza per tanti – afferma Barone  – pertanto, chiediamo che nella nomina di queste figure da parte della commissione elettorale, si dia priorità nel sorteggio a quanti tra coloro che presenteranno la domanda potranno certificare lo status di disoccupato, con ulteriore attenzione per coloro che hanno una famiglia da mantenere”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento