menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pupillo traccia il bilancio del 2016: "Anno positivo, nel 2017 lavori per 4 milioni"

Il sindaco di Lanciano fa la rassegna dei primi 6 mesi della sua amministrazione bis e il punto di ciò che è previsto per il nuovo anno

Bilancio positivo, quello tracciato dell'anno appena terminato da parte del sindaco di Lanciano Mario Pupillo e della sua giunta. Nel corso del 2016, Pupillo ha vinto al ballottaggio le elezioni comunali, che lo hanno portato ad essere riconfermato per il secondo mandato consecutivo alla guida della città. 

“Il 2016 è stato un anno ricco di soddisfazioni e progetti realizzati per l'amministrazione Pupillo, grazie a una squadra leale, coesa e interessata a fare bene nell'interesse generale dei lancianesi. Un anno che ha avuto un passaggio democratico fondamentale con la riconferma di giugno, quando il nostro operato è passato al vaglio dei cittadini lancianesi, e che ci fa proietta nel 2017 con grande fiducia e determinazione”, ha detto il primo cittadino questa mattina (martedì 4 gennaio), in conferenza stampa. 

Per l'anno appena iniziato, ha annunciato diversi lavori in città per 4 millioni di euro. In particolare, in programma ci sono la riqualificazione urbana del quartiere Santa Rita, gli interventi sugli impianti sportivi, la manutenzione delle strade nelle contrade, il restauro delle mura antiche di Porta San Biagio. "Punteremo forte - ha detto il sindaco - ancora sul filone importante della messa in sicurezza delle scuole e approveremo entro il mese di febbraio la variante del piano regolatore. Proseguiremo nell'intento di costruire una città dei servizi che sia intelligente, accogliente, facile: al centro di questo progetto c'è l'imprenscindibile presidio di giustizia del Tribunale sede di Corte di Assise più antico d'Abruzzo e l'avanzamento dell'iter di costruzione del nuovo ospedale. A maggio gli uffici dell'Inps si trasferiranno nella nuova e centrale sede di Palazzo degli Studi, lungo un corso Trento e Trieste che sarà interessato dai lavori di riqualificazione per 1,3 milioni di euro: gli uffici stanno lavorando per verificare le offerte e concludere l'iter di aggiudicazione. Approveremo il bilancio di previsione 2017 entro il mese di febbraio: una novità importante per Lanciano e uno strumento contabile decisivo per attuare la nostra azione amministrativa". 

Sul fronte delle politiche sociali, Lanciano è il Comune capofila del nuovo ente sociale costituito di recente. "Una menzione particolare - ha ricordato il sindaco - merita l'avvio in collaborazione con la Cultura di un progetto importante di integrazione con il centro migranti di Villa Elce". Inoltre ha ricordato i fondi arrivati dalla Regione per il Mastrogiurato, 125mila euro, l'Estate musicale frentana, 110mila, e il Teatro Fenaroli, 35mila. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento