Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

La Destra teatina a Roma il 4 febbraio

Il 4 febbraio a Roma ci sarà la manifestazione nazionale contro il governo: il Direttivo la definisce una vera e propria guerra che va al di sopra delle appartenenze, degli schieramenti e degli interessi personali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday
Il 4 febbraio a Roma si combatterà contro il potere economico, contro il governo dei banchieri, che, con la complicità di Equitalia, sta umiliando economicamente e moralmente gli italiani onesti, quelli che lavorano, quelli che studiano, quelli che, dopo anni di sacrifici, pensavano di trascorrere serenamente gli ultimi anni. Noi, uomini e donne de La Destra sentiamo il dovere di rappresentare quella Destra sociale che ha come finalità la difesa di un popolo deluso e in difficolta.
 
Il 4 febbraio la Destra scenderà in piazza per chiedere il rispetto della democrazia e la sovranità monetaria e politica. Questa è la giusta battaglia, e, visto che la nostra forza sono i numeri, bisogna marciare in tanti, bisogna riempire Roma di persone oneste.
Il 4 febbraio, tutti a Roma per il corteo tricolore che partirà alle 13 da piazza della Repubblica e raggiungerà piazza della Bocca della Verità: contro il governo delle tasse, contro il governo delle banche.
 
La Destra Teatina organizzerà un pullman perché vogliamo esserci.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Destra teatina a Roma il 4 febbraio

ChietiToday è in caricamento