Politica

L'Abruzzo ha bisogno di Energie

Numerose presenze all'auditorium V.Cianfarani per accogliere le novità di Energie per l'Italia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Grazie al lavoro svolto sul territorio abruzzese nei giorni precedenti l'incontro del 10 Aprile
all'auditorium V. Cianfarani, il movimento di Stefano Parisi “Energie per l'Italia” ha ottenuto un
riscontro positivo dato dalle numerose presenze, curiose di toccare con mano una valida alternativa
alla solita politica.

Ad aprire l'incontro è stato Luca Maccione, coordinatore di Energie per l'Italia della città di Chieti,
il quale si è espresso a favore di una politica nuova, valida e innovativa. Una politica di cui la
regione Abruzzo ha bisogno per ripartire e costruire un futuro migliore, memore delle false
promesse e vittima di un'amministrazione spesso incapace di far fronte ai bisogni del cittadino.
Innanzitutto, ha premesso il coordinatore, bisogna sottolineare che attualmente gli enti territoriali
hanno difficoltà nel dare delle risposte alle comunità alle quali appartengono, a causa delle scarse
risorse economiche messe a loro disposizione. C'è bisogno, anche in ragione di tale premessa, che
tutti gli enti prevedano una delega ai rapporti con la comunità europea per ottenere finanziamenti
pubblici e supportare iniziative private atte ad intercettare i fondi predetti. E' altresì importante
fissare delle priorità su cui intervenire e, in tale ottica, è opportuno verificare l'esistenza di possibili
interventi in forza dei quali incrementare il patrimonio immobiliare del comune di Chieti, dando
così risposta alle numerose richieste di alloggi da parte della cittadinanza.

Infine è necessario condividere con le associazioni di categoria iniziative a sostegno del commercio
e dell'artigianato locali per far sì che i redditi generati dai consumi aumentino il benessere della
nostra collettività.

Per ottenere tutto questo occorre credere nel cambiamento e fidarsi di una politica differente da tutte
le altre, ed Energie per l'Italia è l'esperienza alla quale l'Abruzzo ha intenzione di dare fiducia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Abruzzo ha bisogno di Energie

ChietiToday è in caricamento