rotate-mobile
Politica Castiglione Messer Marino

La casa di riposo di Castiglione Messer Marino arriva in consiglio regionale: interpellanza di Smargiassi (5 stelle)

La struttura era stata inaugurata nel 2009, ma la crisi di liquidità dovuta alla pandemia e il mancato accreditamento hanno portato a questa decisione

La chiusura della casa di riposo Santa Maria del Monte di Castiglione Messer Marino arriva in consiglio regionale. Il consigliere del Movimento 5 stelle Pietro Smargiassi, infatti, ha presentato un'interpellanza per chiedere risposte alla giunta sulla struttura che, tra l'altro, aspetta da anni l'accreditamento.

"È inaccettabile - dice il pentastellato - che si sia potuti arrivare ad una situazione del genere, abbandonando al loro destino anziani il più delle volte soli e in una condizione di fragilità. Non resterò in silenzio davanti a un ulteriore schiaffo subito da questo territorio, abbandonato da anni dalla politica regionale e che subisce tagli costanti a beni e servizi. Ho posto in tal senso domande puntuali all’assessore Verì, in particolare sul perché non si sia dato corso alla richiesta dì accreditamento della struttura".

"Ho chiesto anche - prosegue - garanzie per le unità di personale impegnate in quella struttura: 25 posti di lavoro si perderanno, più tutte le ditte e gli esercenti locali coinvolti nella fornitura di beni e servizi, così da aggiungere al danno sociale anche quello economico. Non si possono lasciare a piedi da un giorno all’altro lavoratori e le loro famiglie per incomprensioni o peggio per problemi burocratici. Voglio andare a fondo a questa vicenda per fare chiarezza sulle responsabilità dì questo ennesimo fallimento della politica nel territorio vastese”, conclude Smargiassi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La casa di riposo di Castiglione Messer Marino arriva in consiglio regionale: interpellanza di Smargiassi (5 stelle)

ChietiToday è in caricamento