Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica Lanciano

InformaGiovani chiuso da mesi a Lanciano, CasaPound sollecita la riapertura

Il sevizio sospeso da due anni

“I risultati assai significativi ottenuti dallo Sportello Informagiovani del Comune di Atessa nel contribuire a sanare la piaga della disoccupazione giovanile in terra frentana dimostrano in maniera inequivocabile il valore che questo servizio ricopre per la cittadinanza. Pertanto, la sospensione a tempo indeterminato del medesimo servizio nel Comune di Lanciano risulta agli occhi nostri e di tutti i cittadini lancianesi ancora più sconcertante”. Così Marco Pasquini, responsabile lancianese di CasaPound Italia, commenta in una nota la sospensione del servizio e invita il Comune alla riapertura del puto informativo.

“La scelta di lasciar spegnere, dopo una lunga agonia, un servizio che aveva saputo segnalarsi come eccellenza a livello nazionale, in una fase poi dove assistiamo ad una recrudescenza della disoccupazione tra i giovani – prosegue Pasquini - dimostra quanto poco l’amministrazione Pupillo, ormai nel pieno del suo secondo mandato, abbia a cuore la sorte dei giovani lancianesi in cerca di lavoro. Riteniamo sia opportuno che il servizio venga al più presto riattivato e posto in condizione di operare in maniera efficace, e ci faremo portatori di una serie di iniziative per far sentire la voce nostra e della popolazione su un tema di tale importanza come quello del lavoro”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

InformaGiovani chiuso da mesi a Lanciano, CasaPound sollecita la riapertura

ChietiToday è in caricamento