menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campagna antinfluenzale: in Abruzzo stanziati 400 mila euro per incrementare le vaccinazioni

Al via il 31 ottobre. I fondi stanziati per incrementare ulteriormente la copertura, in particolare per gli anziani

La giunta regionale ha stabilito che in Abruzzo la campagna antinfluenzale partirà entro il 31 ottobre prossimo. La delibera è stata approvata oggi, come riferisce l’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci, la Regione ha stanziato 400mila euro in più per incrementare ulteriormente la copertura della popolazione, in particolare per gli ultra 65enni, per i quali la vaccinazione è gratuita.

“La delibera  – spiega Paolucci – introduce l’onere, in capo a tutti i direttori generali della Asl, di mettere in atto tutte le iniziative necessarie a centrare, per l’anno in corso, un tasso di copertura pari al 75 per cento di tutti i gruppi target, così come stabilito dalla circolare del Ministero della Salute”.

La giunta regionale punta a un maggior coinvolgimento, nell’opera di sensibilizzazione degli utenti, sia dei medici di medicina generale, sia dei pediatri di libera scelta e degli specialisti ospedalieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento