Politica

Stipendi in consiglio, Di Pasquale (Udc): "La mia indennità di novembre è pari a zero"

Il consigliere comunale dichiara di non aver ricevuto alcun emolumento nell'ultimo mese dal Comune di Chieti e replica all'ex vicesindaco sugli stipendi 'faraonici': "Nessun problema a far conoscere gli importi"

Il consigliere comunale Udc, Franco Di Pasquale nel dimostrare che non esistono stipendi faraonici per i consiglieri comunali di Chieti, in una nota spiega di non avere alcun problema a dichiarare pubblicamente gli importi erogati dal Comune di Chieti, "indennità che rispondono alle norme di legge" dice.

Di Pasquale rivela che gli importi mediamente si aggirano sui 250 euro in giù, altre volte, come è accaduto nell'ultimo mese, sono stati pari a zero.

La sua esternazione è rivolta principalmente all'ex vicesindaco Bruno Di Paolo, che aveva dimezzato le sue indennità prima di essere cacciato dalla Giunta, chiedendo all'amministrazione comunale di fare altrettanto. Di Pasquale, con tanto di documento del Dirigente del III Settore a fare fede, dichiara: "L’indennità comunale è un atto pubblico e non ho alcun problema a far conoscere gli importi dei quali non mi vergogno perché ogni giorno mi adopero, nella mia qualità di delegato del Sindaco per i Centri Sociali e per il Randagismo, per risolvere problematiche di vario genere che mi vengono segnalate dai cittadini. Per ogni tipo di intervento che mi viene richiesto utilizzo mezzi e risorse personali - continua - e l’amministrazione mi ha messo a disposizione un telefono di servizio con il quale posso fare telefonate a determinati e limitati numeri, non abilitato ovviamente, per telefonate personali o per telefonate all’estero. Questo per rispondere alle strumentali affermazioni, peraltro false e prive di fondamento alcuno, con le quali l’ex in questione ha gettato discredito sull’intera classe politica teatina quasi fossimo una “casta” di persone che siedono illegittimamente in Consiglio Comunale".

Nel mese di novembre l'indennità del consigliere comunale è stata nulla poichè non ci sono stati consigli o commissioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stipendi in consiglio, Di Pasquale (Udc): "La mia indennità di novembre è pari a zero"

ChietiToday è in caricamento