menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'assunzione del direttore dell'Ater di Lanciano è illegittima

Il revisore unico contabile ha ordinato l'annullamento e il ritiro immediato della delibera 1 del 28 settembre scorso

Il revisore unico contabile dell'Ater di Lanciano ha ordinato l'annullamento e il ritiro immediato dell'avviso pubblico per l'assunzione del direttore, ossia la delibera 1 del 28 settembre scorso. Una delibera che, aveva già denunciato il consigliere regionale di Forza Italia Mauro Febbo 

è illegittima, viziata nella forma e quindi non ha i termini giuridici per essere portata a compimento.

Dopo i due sub commissari e l'assessore regionale con delega all'edilizia residenziale, adesso arriva la diffida a procedere da parte anche del revisore contabile attraverso una specifica missiva datata 8 ottobre in cui invita il Commissario dell'Ater di Lanciano a ritirare immediatamente l'atto con cui si vuole procedere all'assunzione del nuovo direttore dell'ente.

Anche il revisore, organo di controllo, sottolinea come la delibera approvata dal commissario Forchetti è illegittima, in quanto approvata in assenza dell'organo collegiale, ossia senza i due sub commissari, quindi in palese contrasto della Legge regionale numero 44/99 e di quella più recente numero 34/2016.

Inoltre, come sottolinea in maniera tranciante il revisore, viene violato anche lo stesso statuto dell'ente, in cui prevede nell'articolo 11 le funzioni e le prerogative del direttore dell'Ater tra cui l'approvazione e sottoscrizioni degli atti rilevanti come quella approvata dal commissario Forchetti per l'assunzione del Direttore dove appunto manca il parere e approvazione proprio dell'attuale Direttore, che ricopre ruolo centrale nella funzione amministrativa.

Siamo di fronte ad un abuso che rischia di esporre l'ente regionale dell'Edilizia Residenziale a contenziosi e danni erariali. 

Febbo annuncia che, se il commissario non dovesse adeguarsi, si rivolgerà a "organi superiori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento