menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Idrocarburi, Torto (M5s) presenta un'interrogazione sul terzo progetto "Colle santo"

La nuova istanza di concessione interessa Perano, Roccascalegna, Atessa, Pennadomo, Paglieta, Torricella Peligna, Colledimezzo, Altino, Villa Santa Maria, Archi, Bomba

La deputata teatina Daniela Torto del Movimento 5 Stelle interviene merito alla vicenda legata al terzo progetto di produzione di idrocarburi denominata “Colle Santo” annunciando una interrogazione parlamentare ai ministeri competenti. La nuova istanza di concessione preoccupa 44 sindaci, i comitati e i cittadini del territorio. 

"Apprendo che la situazione di emergenza a tutela dell'ambiente in zone fragili come quella in cui insiste il progetto desta preoccupazione e timore non solo tra comitati e cittadini, ma anche tra i sindaci dei territori interessati che mi hanno invitata ad un incontro sul territorio proprio nella prossima settimana. È un progetto di forte impatto ambientale – dice Torto - ma anche paesaggistico che coinvolge un territorio ampio; basti pensare che i comuni interessati sono Perano, Roccascalegna, Atessa, Pennadomo, Paglieta, Torricella Peligna, Colledimezzo, Altino, Villa Santa Maria, Archi, Bomba".

La deputata teatina prosegue: "mi sono mostrata sempre sensibile alle tematiche ambientali e di tutela del nostro territorio e non è possibile che l'esigenza di proliferare con impianti impattanti sui nostri comuni debba mettere a rischio le nostre aree naturali e i nostri territori che non sono soltanto un bene per la nostra terra, ma costituiscono prima di tutti un bene prezioso di interesse culturale e turistico". Daniela Torto, ricordando che il termine per la presentazione delle osservazioni del pubblico è il 15 marzo 2020, annuncia di voler presentare in prima persona osservazioni scritte al progetto: “Auspico la più ampia adesione da parte di tutte le forze politiche e del territorio”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento