menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardiagrele, il sindaco Di Prinzio nomina gli assessori comunali

Sono due uomini e due donne i membri della giunta. Il primo consiglio comunale è stato convocato per sabato, alle 16.30, in piazza San Francesco

Prende forma la nuova amministrazione comunale di Guardiagrele dopo l’elezione del nuovo sindaco Donatello Di Prinzio.

Il nuovo esecutivo guardiese sarà composto da due uomini e due donne. Il nuovo vicesindaco con le deleghe ai servizi sociali, associazionismo, istruzione, asilo nido, casa di riposo, cultura, servizi demografici, servizio elettorale, pari opportunità e scuola, è l'insegnante Flora Bianco.

L’avvocato 48 enne Pierluigi Dell'Arciprete, ha avuto  le  deleghe al bilancio, programmazione, contabilità, economato, provveditorato, tributi, contratti, ced, urp, e personale mentre il consigliere uscente Orlando Console, 42 anni, si occuperà di urbanistica, attività produttive, politiche della montagna, parco, politiche giovanili, espropri, agricoltura, artigianato, politiche comunitarie.

Infine Erika Pica, avvocato di 47 anni, ha ricevuto le deleghe del commercio, igiene urbana, ambiente, affari legali, contenziosi, qualità e decoro urbano, e trasparenza.

Il primo cittadino Donatello Di Prinzio mantiene le deleghe ai lavori pubblici, rapporti con Regione e Governo, rapporti con i gestori dei servizi esterni, viabilità, trasporto pubblico, parcheggi, polizia municipale, sanità, politiche della sicurezza, comunicazione, partecipate, turismo, manutenzioni, cimiteri e protezione civile.

Il primo consiglio comunale è stato convocato per sabato prossimo alle 16,30 in piazza San Francesco: nell’occasione verrà indicato il candidato alla presidenza del consiglio comunale e i presidenti delle commissioni assetto del territorio e affari istituzionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento