rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Politica Lama dei Peligni

Grotte del Cavallone aperte al pubblico, Tavani (Fdi): "Risorsa turistica e ambientale formidabile"

L'esponente di Fratelli d'Italia e sindaco di Fara San Martino accoglie "con gioia l’annuncio del sottosegretario alla presidenza con delega alle Infrastrutture,  Umberto D’Annuntiis"

"Finalmente dopo anni torna ad essere disponibile una risorsa turistica e ambientale formidabile, al pari del Castello di Roccascalegna e di quello di Palena, dell’Abbazia di San Martino in Valle a Fara San Martino, della Grotta Sant’Angelo a Palombaro, delle avventurose attività lungo i fiumi e nei sentieri della Maiella Orientale. Accogliamo con gioia l’annuncio del sottosegretario alla Presidenza con delega alle Infrastrutture,  Umberto D’Annuntiis".

A dirlo è il sindaco di Fara San Martino ed esponente di Fratelli d'Italia riferendosi alla riapertura, dopo 4 anni, delle Grotte del Cavallone. "Dopo alcuni anni di stop e a seguito del necessario intervento di revisione generale e ammodernamento dell’impianto finanziato dalla Regione Abruzzo, viene restituito alla fruibilità di tutti gli appassionati l’impianto funiviario di collegamento e accesso alle Grotte del Cavallone".

L’impianto, di proprietà pubblica del Comune di Taranta Peligna, dal 2018 chiuso al pubblico esercizio, è stato oggetto di un sostanziale intervento di revisione generale e ammodernamento per circa un milione di euro. I lavori di revisione generale sono stati ultimati il 10 dicembre 2019, "poi le ben note questioni legate al lockdown dovute alla pandemia da Covid-19 hanno inevitabilmente allungato i tempi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grotte del Cavallone aperte al pubblico, Tavani (Fdi): "Risorsa turistica e ambientale formidabile"

ChietiToday è in caricamento