Politica

Dal Governo arriva il no al deposito gpl nel porto di Ortona

La Conferenza dei Servizi ha certificato il parere negativo alla proposta di realizzare un deposito gpl nel porto di Ortona

Il Governo dice no al deposito gpl nel porto di Ortona. Lo annuncia l'onorevole M5s Daniela Torto a margine della conferenza dei servizi che questa mattina ha certificato il no alla proposta.

"Come Movimento 5 Stelle - dichiara Torto -  ci eravamo impegnati a contrastare questo progetto sin dall’inizio ed abbiamo mantenuto la promessa. Tutto questo è stato possibile grazie alla sinergia tra il gruppo locale di attivisti del Movimento 5 Stelle di Ortona che ringrazio per l’impegno professato in questi anni, alle associazioni e comitati, alla cittadinanza di Ortona e all’amministrazione comunale che ha difeso la volontà dei cittadini". 

Per l'onorevole, che nelle ultime settimane si era spesa per l’avvio dell’ultimo passaggio burocratico di questa vicenda, quella di oggi è "una grande vittoria per i cittadini di Ortona. Una battaglia di buon senso combattuta al fianco di tanti. Sono soddisfatta - conclude - perché la mia istanza espressa attraverso atti parlamentari di portare a conclusione questo procedimento amministrativo ormai aperto da anni ha condotto a questo importante risultato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Governo arriva il no al deposito gpl nel porto di Ortona

ChietiToday è in caricamento