rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica Guardiagrele

Geriatria da Chieti a Guardiagrele: la proposta di Caramanico (Sel)

Il consigliere regionale di Sel scrive una lettera indirizzata al Commissario alla Sanità Chiodi: "Non comprendo la decisione di scegliere Ortona al posto di Guardiagrele, struttura d'eccellenza"

Trasferire il reparto di Geriatria da Chieti a Guardiagrele, struttura d'eccellenza. A proporlo è il consigliere Sel Franco Caramanico, in una lettera indirizzata al Commissario alla Sanità e presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi.

''Non comprendo - scrive Caramanico - la decisione di scegliere Ortona al posto di Guardiagrele, che avrebbe tutte le caratteristiche e le prerogative per assecondare le esigenze degli utenti in merito alle problematiche geriatriche. La scelta di Guardiagrele - evidenzia - non recherebbe alcun danno al presidio di Ortona, che anzi deve mantenere e rafforzare la sua valenza chirurgica, messa oggi a rischio dall'ipotesi del declassamento del reparto di Senologia''.

Per Caramanico ''il rischio che si corre è ancora una volta quello di non considerare le esigenze degli utenti, a fronte di scelte fatte in virtù di considerazioni ragionieristiche, lesive del diritto dei cittadini ad avere prestazioni sanitarie di livello'. Chiodi - aggiunge  - continua a proclamare il risanamento dei conti, ma la realtà è che l'Abruzzo non riesce ancora ad uscire dal Commissariamento e che il livello dei servizi sanitari è messo a dura prova da decisioni assunte solo sulla base dei numeri''.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Geriatria da Chieti a Guardiagrele: la proposta di Caramanico (Sel)

ChietiToday è in caricamento