rotate-mobile
Politica

Furti e atti vandalici nelle attività commerciali di Sambuceto, il Pd sollecita il sindaco: "Necessarie misure urgenti"

Vicinanza agli operatori economici che hanno subìto i gravi episodi da parte del Partito Democratico di San Giovanni Teatino

Da diversi giorni Sambuceto è oggetto di una serie di effrazioni a danno di attività commerciali che hanno creato un clima di grande preoccupazione nella cittadinanza. Negli ultimi giorni a essere colpiti sono stati un ristorante, il salone di un parrucchiere e un bar caffetteria nella zona della galleria Karol Wojtyla.

Una situazione di allarme sulla quale oggi interviene il Partito Democratico di San Giovanni Teatino che sollecita il sindaco Di Clementea valutare, anche impegnando in coordinamento le forze dell’ordine e il prefetto, urgenti misure volte a contrastare il fenomeno.

"Come Pd di San Giovanni Teatino esprimiamo vicinanza agli operatori economici che hanno subìto i gravi episodi, con i relativi danni materiali e immateriali conseguenti, condividendo con loro ansie e paure in quanto parte della stessa comunità. Già nei primi mesi del 2023 e poi di nuovo tra il settembre e il dicembre dello stesso anno si verificarono numerosi furti in appartamenti e case singole. Nonostante l’allarme procurato alla cittadinanza, il sindaco non risulta abbia preferito parola" dichiara Domenico Di Michele, segretario Partito democratico di San Giovanni Teatino Circolo Franca Chiacchiaretta.

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

Tutto il Pd chiede a gran voce "che venga investito di più sulla sicurezza e sul presidio del nostro territorio, nella certezza che per le cittadine e i cittadini sia prioritario sentire le proprie case e le proprie attività al sicuro, piuttosto che ricevere targhe e fare foto ricordo con il nostro primo cittadino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e atti vandalici nelle attività commerciali di Sambuceto, il Pd sollecita il sindaco: "Necessarie misure urgenti"

ChietiToday è in caricamento