menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Ortona si manifesta in favore dell'integrazione e dei diritti civili

Si chiama "#FreeTheDiversity" e consisterà in un flash mob e nei “Free Hugs”, abbracci gratis, nonchè “Free Talk”, un evento nel quale le persone avranno la possibilità di sedersi e conoscersi fra di loro

Domenica 12 novembre, dalle ore 10 alle ore 14 in Piazza della Repubblica a Ortona, si terrà la manifestazione “#FreeTheDiversity”, a favore dell’integrazione sociale e dei diritti civili.

I sostenitori di questo sit in, sia singoli cittadini che partiti e associazioni organizzeranno una piazza tematica dove si svolgerà un flash mob e si terranno i “Free Hugs”, abbracci gratis, e “Free Talk”, un evento nel quale le persone avranno la possibilità di sedersi e conoscersi fra di loro con il fine di dimostrare che tutte le diversità sono in realtà una ricchezza per l’umanità.

"Dopo i brutti episodi dei mesi scorsi di omofobia, xenofobia e discriminazione verso persone con disabilità ed altre diversità in tutto Abruzzo - si legge in una nota - ritenevamo doveroso scendere in piazza" .

La manifestazione si prefigge di essere aperta e plurale, libera e apartitica, e quindi sono invitati tutti coloro che sentono la necessità di abbattere le mura della discriminazione. Inoltre durante il Flash Mob i partecipanti indosseranno un visibile nastrino al polso con uno dei colori della bandiera della Pace per simboleggiare la partecipazione.

Chi ci sarà

Qui di seguito tutti coloro che hanno aderito:

- Arcigay Chieti - Sylvia Rivera

- Amnesty International - Gruppo Pescara/Chieti

- Benedetta La Penna 

- Ass. Formica Viola

- Marco Piselli

- Paolo Ciufici

- Sinistra Italiana Chieti-Abruzzo

- Sinistra Italiana Federazione Chieti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento