rotate-mobile
Politica Centro Storico / Piazza Gian Battista Vico

Piazza Vico, Fratelli d'Italia interroga i cittadini

Fratelli d'Italia Chieti aderisce al "Primo referendum propositivo", domenica 18 settembre la manifestazione

Anche a Chieti Fratelli d'Italia aderisce all’iniziativa nazionale annunciata da Giorgia Meloni, lanciando il primo referendum propositivo d'Italia.

Domenica 18 settembre in piazza G.B.Vico verrà allestito un gazebo che nel corso della mattinata raccoglierà il parere dei cittadini attraverso una scheda contenente otto quesiti, tra cui il referendum renziano, l'immigrazione, il tema dell'Islam, tasse ed il futuro del centrodestra. Inoltre verrà chiesto anche un parere sul lavoro svolto dai sindaci sul loro territorio.

"Proprio mentre Renzi rinvia a novembre il referendum costituzionale - spiega il responsabile per la manifestazione di FdI-An Roberto Miscia - noi abbiamo deciso di scendere in piazza per chiedere ai cittadini nella maniera più semplice possibile, la loro opinione su temi di grande interesse. Questo modo di far politica , chiedendo cioè ai cittadini di esprimersi in maniera diretta, ci permette di spiegare che una vera alternativa a Renzi e al M5S, si costruisce soprattutto sui contenuti e non su sterili richiami al vecchio centrodestra o ad alleanze tra partiti senza obiettivi comuni. Contenuti che saranno alla base di  qualsiasi sfida futura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Vico, Fratelli d'Italia interroga i cittadini

ChietiToday è in caricamento