Fratelli d'Italia, nuove adesioni in provincia di Chieti

Da Villamagna si unisce Dino Dell’Osa. Il coordinatore provinciale Tavani: "Siamo diventati un punto di riferimento nello schieramento di centrodestra"

i

Fratelli d’Italia ingrossa le fila in provincia di Chieti dopo l’adesione di Dino Dell’Osa, di Villamagna, avvenuta a seguito dell’incontro promosso da Luca Faccenda, vice coordinatore provinciale del partito di Giorgia Meloni, al quale ha preso parte anche Carla Di Biase, assessore comunale di Chieti.

"Abbiamo incontrato gli esponenti della lista Villamagna Futura – spiega Faccenda – per programmare una serie di azioni forti sul territorio. Il centrodestra vuole crescere e Fratelli d’Italia in particolare sta dimostrando una grande capacità di attrazione di una nuova classe dirigente. Non escludiamo ulteriori ingressi a breve, grazie a un radicamento che si fa via via più forte".

Soddisfatto per l’approdo a Fratelli d’Italia, Dino Dell’Osa: "Siamo felici di poter entrare in questo partito che rappresenta uno degli assi portanti del futuro del centrodestra italiano. Adesso vogliamo portare avanti una serie di iniziative per rilanciare il territorio di Villamagna e valorizzare le sue vocazioni economiche, in particolare nel comparto del vino, eccellenza riconosciuta di quest’area"+

Mentre il coordinatore provinciale di Chieti, Antonio Tavani commenta così: "Continua la crescita del partito a seguito del grande lavoro svolto negli ultimi mesi, nei quali siamo riusciti a conquistare la Regione Abruzzo col presidente Marco Marsilio e stiamo ricevendo manifestazioni di interesse da un numero crescente di amministratori locali, a tutti i livelli, come Carla Di Biase. Siamo diventati un punto di riferimento nello schieramento di centrodestra con delle politiche chiare che stanno attraendo consenso".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

  • La nonnina dei record se n'è andata: muore a 105 anni Angela Di Sciascio

Torna su
ChietiToday è in caricamento